Paranormal Xperience 3D

Paranormal Xperience 3DAnno
2011
Altri titoli
Px3D
Durata
100
Origine
SPAGNA
Colore
C
Genere  ESO-PSI
Specifiche tecniche
3D
Produzione
RODAR Y RODAR, ANTENA 3 FILMS
Distribuzione

MOVIEMAX (2012)
Data uscita
30-03-2012
Vietato
14
Regia    Sergi  Vizcaino
Attori    Amaia  Salamanca (Angela)
Maxi  Iglesias (Jose)
Luis  Fernández (Carlos)
Úrsula  Corberó (Belén)
Manuel  de Blas (Dott. Matarga)
Miguel Ángel  Jenner (Sig. Fuentes)
Alba  Ribas (Diana)
Eduard  Farelo (Padre)
Óscar  Sinela (Toni)
Sceneggiatura    Dani  Padro
Fotografia    Sergi  Bartrolí
Musiche    Marc  Vaíllo
Montaggio    Joan Manel  Vilaseca
Scenografia    Rosa  Ros
Costumi    María  Reyes
Effetti    Jordi  Morera
José  Aragonés
Entropy Studio
   
Trama:
       Angela studia psichiatria e non crede nell’esistenza dei fenomeni paranormali. Per questo, quando il duro ed eccentrico Professor Fuentes le propone di andare insieme ad altri studenti – Belén, José, Carlos e Toni – nella città abbandonata di Whisper per verificare o confutare la presenza di entità maligne, Angela accetta portandosi dietro anche sua sorella minore Diana. Giunti sul posto, i ragazzi dovranno vedersela con lo spirito del malvagio Dottor Matarga e Angela dovrà rivedere le sue credenze…

Critica “Il titolo di questo horror spagnolo, diretto da un esordiente con esperienza nel cortometraggio, fa pensare al ‘mockumentary’, il falso documentario alla ‘Paranormal Activity’. Invece il film, a parte alcuni espedienti di repertorio (inquadrature con telecamera instabile, tono di cronaca…) appartiene piuttosto al filone dello ‘slasher’: quello in cui un gruppo di giovani è massacrato tra ganci da macellaio, coltellacci e strumenti di tortura assortiti. Angela e altri quattro studenti di medicina accettano la proposta di un professore: andranno in una città fantasma per verificare se visi aggirino maligne entità. A questo punto s’innesca un meccanismo narrativo che evoca i primi film di Carpenter. Nel villaggio un dottore diede di matto, fu messo a morte dai cittadini ed è tornato per compiere atroci vendette. I fan del cinema di paura sanno bene che la Spagna si fa onore, da anni, nel thriller gotico. Anche se la produttrice è la stessa dell’apprezzato ‘The Orphanage’, tuttavia, qui siamo piuttosto di fronte a un prodotto per adolescenti, da consumare in maxisala con accompagnamento di popcorn.” (Roberto Nepoti, ‘La Repubblica’, 30 marzo 2012)

“Paranormal Xperience 3D di Sergi Vizcaino cavalca (…) il filone horror psicologico tanto di moda oggi.” (Alessandra De Luca, ‘Avvenire’, 30 marzo 2012)

Paranormal Xperience 3Dultima modifica: 2012-06-27T01:18:00+00:00da dyladan
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento