Nero Veneziano

nero venezianonero veneziano

 

 

Anno: 1978
Durata: 95
Origine: ITALIA
Colore C
Genere
HORROR
Specifiche tecniche
VISTAVISION TELECOLOR
Produzione
3B PR.CIN.
Distribuzione
MEDUSA ARCO – PENTAVIDEO, MEDUSA VIDEO (PEPITE)
Vietato 18
Regia    Ugo  Liberatore
Attori    Rena  Niehaus (Christine)
José  Quaglio (P. Stefani)
Olga  Karlatos
Fabio  Gamma (Dan)
Ely  Galeani
Lorraine De Selle
Angela  Covello
Renato  Cestiè (Mark)
Florence  Barnes 
Yorgo  Voyagis (Giorgio)
SoggettoUgo  Liberatore
Roberto  Candus
Sceneggiatura    Mimmo  Rafele
Ugo  Liberatore
Roberto  Candus
Ottavio  Alessi
Fotografia    Alfio  Contini
Musiche    Pino  Donaggio
Montaggio Alberto  Gallitti
   
Trama:
           Dopo la tragica morte della nonna, gli orfani Christine e Mark vengono ospitati dagli zii materni Winters nella pensione che essi possiedono alla Giudecca di Venezia. Mark, quattordicenne cieco, ha delle “visioni” in cui replicatamente scorge un misterioso e malefico uomo che lui è sicuro essere il Maligno. Secondo le ossessioni di Mark, muoiono tragicamente i signori Winters, una amichetta del ragazzo e Giorgio, lo scultore fidanzato della sorella e poi sposo. Prima del matrimonio, comunque, ereditata la pensione, Christine la riapre e ospita un certo Dan, l’uomo delle visioni di Mark; quindi raccoglie un certo numero di ragazze-prostitute delle quali funge da protettrice. Rimasta incinta senza avere avuti rapporti con nessuno, Christine genera Alex e P. Stefani, l’unico che sembra credere alle rivelazioni di Mark, muore dopo avere battezzato il neonato. Scomparso Dan, morto Giorgio, Mark uccide Alex e riacquista la vista. Nel cimitero gli appare il cognato che gli conferma la natura diabolica di Alex e gli dichiara che il frutto del Maligno non può morire. Mark, infatti, lo rivede tra le braccia della sorella.

Nero Venezianoultima modifica: 2012-10-21T20:25:00+00:00da dyladan
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento